Circa un mese fa, Fabrizio Bertot, ex sindaco di Rivarolo Canavese, ha organizzato un convegno per provare l’ingiustizia subita dal comune da lui amministrato, colpito da decreto di scioglimento per infiltrazione mafiosa, nel 2012.
Abbiamo cercato di rispondere, carte alla mano, alle tesi portate durante l’incontro.
Dopo aver letto le carte giudiziarie, è possibile sostenere che Rivarolo sia stata sciolto ingiustamente?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *