Elezioni comunali di Rivarolo: Libera incontra i candidati sindaco

Verso le elezioni comunali: Libera incontra i candidati sindaco Mercoledì 8 maggio H. 21.00 – Salone Comunale, via Montenero SNC – Rivarolo Canavese   Un incontro per capire quali strumenti un’amministrazione possa mettere in campo per arginare le mafie nel territorio. Libera organizza una serata di approfondimento, a pochi giorni dalle elezioni comunali del…

Leggi tutto

L7 2014: verifica della piattaforma

Cinque anni fa, in occasione delle elezioni regionali in Piemonte, abbiamo proposto ai candidati presidenti una piattaforma programmatica, per mettere al centro dell’agenda di governo il contrasto a mafie e corruzione. Tra i candidati che avevano aderito alla piattaforma L7 – sottoscrivendo tutti i punti contenuti – anche Sergio Chiamparino,…

Leggi tutto

Chi è il “miserabile demente”?

Chiuso il Processo “Scripta manent”, celebrato a Torino nei confronti di una cellula anarchica – accusata  di aver creato un’associazione con finalità terroristiche – riprendono minacce e insulti nei confronti del PM titolare dell’indagine: Roberto Sparagna. È proprio uno degli imputati, assolto nel procedimento, a scagliarsi contro il magistrato, che ha…

Leggi tutto

Dona il tuo 5×1000 a Libera

Come fare per destinare il tuo 5×1000 a Libera   Cerca nei moduli della prossima dichiarazione dei redditi la scheda “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF”. Scegli il riquadro “Sostegno del volontariato”. Inserisci la tua firma e il codice fiscale di Libera 97116440583. Anche se non hai l’obbligo di presentare…

Leggi tutto

Federico Cafiero De Raho: le mafie al Nord

Ospite dell’incontro “Legalità&Costituzione” a Moncalvo d’Asti, abbiamo realizzato un’intervista a Federico Cafiero De Raho, Procuratore Nazionale Antimafia, sulla modalità d’azione delle mafie al nord, sulla percezione che esiste nella popolazione della loro esistenza, del loro pericolo e sul valore del riutilizzo dei beni confiscati.

Leggi tutto

Dalla villa confiscata al narcotrafficante Assisi, una marcia per ricordare le vittime di mafia

Dalla villa confiscata al narcotrafficante Assisi Una marcia per ricordare le vittime innocenti delle mafie H 15.00 – Vicinale della Mosa – San Giusto Canavese   Il 21 Marzo è memoria delle vittime con l’impegno al contrasto alle mafie, per un nuovo orizzonte di giustizia sociale. Per questo, a pochi giorni dalla celebrazione…

Leggi tutto