Armonia: l’arte libera il bene! – edizione 2024

Condividi

Festival Artistico Musicale in ricordo di Bruno Caccia

armonia-arte-libera-bene-2024-san-sebastiano-da-po-cascina-caccia

Un festival di cultura, musica, cibo e convivialità, ma anche un festival di ricordo, memoria, comunità, impegno: tutto questo è “Armonia: l’arte libera il bene”.

La rassegna, dedicata al Procuratore Bruno Caccia, vuole contribuire all’impegno contro le mafie, educando alla difesa della bellezza, del bene comune e dell’etica, valori fondamentali per essere cittadinɜ consapevoli e attivɜ nel contrasto di tutte le forme di illegalità.

Quest’anno saranno con noi anche i familiari di Giorgio Ambrosoli, un “eroe borghese” che credeva nel suo lavoro, nel suo Paese, nei suoi valori. 

Tutto questo nella meravigliosa cornice di Cascina Caccia, un bene confiscato alla famiglia di ‘ndrangheta dei Belfiore. Domenico Belfiore venne condannato all’ergastolo nel 1993 come mandante dell’omicidio del Procuratore Capo di Torino, Bruno Caccia.

Dedicata alla memoria di Bruno Caccia e a quella di sua moglie Carla, la Cascina è diventata un simbolo della lotta alle mafie nel Nord Italia, ma ancora di più, un simbolo di luce e di riscatto.

290802752_10159140480143138_705403919181104123_n

PROGRAMMA

Venerdì 21 Giugno

Ore 19:00 – Inizio servizio navetta dal parcheggio del Cimitero della Pieve (SP458, 112, 10020 San Sebastiano da Po TO).

Ore 19:30 -Apertura stand enogastronomici (prodotti del territorio, focacce preparate nel nostro forno a legna e altre pietanze fornite dalla Gastronomia della Cooperativa Nanà)

Ore 22:00 – Concerto

Sabato 22 Giugno

Ore 18:30 – Marcia in ricordo del Procuratore Bruno Caccia.

Ore 19:30 – Inizio servizio navetta e apertura degli stand enogastronomici (prodotti del territorio, focacce preparate nel nostro forno a legna e altre pietanze fornite dalla Gastronomia della Cooperativa Nanà)

Ore 21:00 – Incontro con Francesca e Stefano Ambrosoli, figlia e nipote di Giorgio Ambrosoli e Paola e Cristina Caccia, figlie del Procuratore Caccia. Modereranno l’incontro Andrea Giambartolomei, giornalista de LaViaLibera, e Maria José Fava, referente di Libera Piemonte.

Ore 22:00 – Concerto

53005409620_ed69c8e2e1_o

INFORMAZIONI

Per entrambe le serate si prevede una quota di ingresso con consumazione obbligatoria.

Sia il venerdì che il sabato è previsto il servizio navetta dal Cimitero della Pieve (SP458, 112, 10020 San Sebastiano da po TO) 

Per partecipare alle serate è gradita la prenotazione entro il 18 giugno, indicando la data e il numero di partecipanti

Mail:  cascina.caccia@acmos.net

Telefono: 0113841081

L’evento è organizzato da Libera PiemonteAcmosGruppo Abele, Comune di San Sebastiano da Po, grazie al sostegno della Regione Piemonte.