Cento passi verso il 21 Marzo 2024: gli eventi in Piemonte

Condividi

centopassi_piemonte

La Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie giunge alla sua ventinovesima edizione: un periodo lungo che ha reso protagonista una vasta rete di associazioni, scuole, realtà sociali, enti locali, in un percorso di continuo cambiamento dei nostri territori, nel segno del noi, nel segno di Libera.

Quest’anno ricorderemo i nomi di tutte le vittime innocenti di tutte le mafie proprio a Roma, per riaccendere i riflettori sulla presenza della criminalità organizzata nella Capitale e nel Lazio e per combattere la pericolosa e sempre più dilagante normalizzazione dei fenomeni mafiosi e corruttivi.

Come sempre, nell’avvicinarci a questa data importante, stiamo organizzando i “Cento passi verso il 21 Marzo“: attività, eventi e formazioni  nella nostra regione volti ad incontrare i cittadini piemontesi e approfondire il senso di questa giornata.

[Pagina in aggiornamento]

 

ALESSANDRIA

Martedì 20 febbraio; ore 18:00

ONLINE

Don Milani, vita di un profeta disobbediente

Incontro online con l’autore Mario Lancisi.


Mercoledì 6 marzo; ore 20:45

Complesso monumentale di Santa Croce, viale Santa Croce, Bosco Marengo (AL)

Incontro con Giovanni Paparcuri nell’ambito del “Progetto Legalità”

Incontro per la cittadinanza con Giovanni Paparcuri nell’ambito del “Progetto Legalità” del Presidio Domenico Petruzzelli di Novi Ligure insieme all’IIS Ciampini Boccardo di Novi L., Libera Alessandria e APS Parcival.


Giovedì 7 marzo; ore 09:00

IIS Ciampini Boccardo, via Verdi 44, Novi Ligure (AL)

Gli studenti incontrano con Giovanni Paparcuri

Incontro per gli studenti con Giovanni Paparcuri nell’ambito del “Progetto Legalità” del Presidio Domenico Petruzzelli di Novi Ligure insieme all’IIS Ciampini Boccardo di Novi L., Libera Alessandria e APS Parcival.


Sabato 16 marzo; ore 09:00

IIS Balbo, via Galeotto del Carretto 1, Casale Monferrato (AL)

La memoria ritorna al presente

Incontro di formazione con Davide Aiello e Luisa Impastato


Sabato 16 marzo; ore 15:30

Giardino Scuola di Musica, Ovada (AL)

Cerimonia ufficiale del coordinamento di Libera Alessandria per il 21 MARZO

Lettura dei nomi delle vittime innocenti alla presenza delle autorità cittadine e provinciali, con la partecipazione delle associazioni, delle scuole e dei cittadini. Intervento di Luisa Impastato 


Sabato 16 marzo; ore 20:00

Circolo Arci “Il Borgo di Ovada”, strada Sant’Evasio 3, Ovada (AL)

Cena di Libera

Cena con prodotti di Libera e intervento di Luisa Impastato. 


Giovedì 21 marzo; ore 11:00

Piazza Giovanni XXIII, Alessandria

Lettura dei nomi

Lettura dei nomi in contemporanea con la Piazza di Roma a cura del Comune di Alessandria, dell’associazione PARCIVAL APS e dei Presidi Anna Pace e Kuciak Kusnirova di Alessandria con la partecipazione delle scuole cittadine.


Sabato 23 marzo; ore 09:00

IIS Ascanio Sobrero, via Candiani d’Olivola 19, Casale Monferrato (AL)

Memoria a Caccia di verità

Formazione sui beni confiscati con Cristina Caccia e Carlo Piccini


Martedì 26 marzo; ore 18:00

Online

Il viaggio di Vittorio

Incontro online con Egidia Beretta Arrigoni nell’ambito del ciclo “inForma Libera” con l’associazione Archicultura (per ricevere il link scrivere ad archicultura@gmail.com)


Giovedì 4 aprile; ore 20:45

Complesso monumentale di Santa Croce, viale Santa Croce, Bosco Marengo (AL)

Incontro con i genitori di Claudio Domino

Incontro per la cittadinanza con i genitori di Claudio Domino, vittima innocente di mafia, nell’ambito del “Progetto Legalità” del Presidio Domenico Petruzzelli di Novi Ligure insieme all’IIS Ciampini Boccardo di Novi Ligure, Libera Alessandria e APS Parcival 


Venerdì 5 aprile; ore 09:00

IIS Ciampini Boccardo, via Verdi 44, Novi Ligure (AL)

Incontro con i genitori di Claudio Domino

Incontro per gli studenti con i genitori di Claudio Domino, vittima innocente di mafia, nell’ambito del “Progetto Legalità” del Presidio Domenico Petruzzelli di Novi Ligure insieme all’IIS Ciampini Boccardo di Novi Ligure, Libera Alessandria e APS Parcival 


 

 

ASTI

Giovedì 18 gennaio; ore 16:30:

Progettare educazione civica

Workshop interattivo di progettazione didattica per docenti di ogni ordine e grado organizzato dal presidio insegnanti Don Diana del coordinamento provinciale di Libera Asti.


Venerdì 16 febbraio; ore 18:30

Fuoriluogo, via Govone 15, Asti

Sola con te in un futuro Aprile

Presentazione del libro “Sola con te in un futuro Aprile” con l’autrice Margherita Asta.


Sabato 2 marzo; ore 17:30

Teatro Civico di Moncalvo; piazza Carlo Alberto 13, Moncalvo (AT)

Le vite spezzate

In programma l’incontro “Le vite spezzate” per ricordare la storia di Graziella Campagna, vittima innocente della mafia, e l’impegno della sua famiglia alla ricerca della verità e della giustizia attraverso il racconto dei fratelli Piero e Pasquale.


Domenica 3 marzo; ore 10:00 

In cammino per Cascina Graziella

Camminata della memoria e dell’impegno per Graziella Campagna vittima innocente di mafia cui è dedicato il bene confiscato sito in frazione Santa Maria di Moncalvo. La camminata è organizzata insieme alle associazioni Camminare lentamente, Rinascita OdV ed al Comune e pro loco di Moncalvo.


Sabato e Domenica 16-17 marzo,

Nizza Monferrato

Raccolta fondi

Raccolta fondi per la ristrutturazione e la gestione del bene confiscato “Cascina Graziella – Casa delle rose” sita in Moncalvo d’Asti, a seguito della donazione di opere artistiche (quadri) da parte dei soci dell’Associazione Artemisia Artisti Astigiani che hanno realizzato parte delle opere in plein air nei pressi di Cascina Graziella.

Domenica 17 marzo; ore 15:30

Incontro pubblico “Questione di civiltà” ha l’intento di focalizzare l’attenzione, da un lato, sull’importanza dell’educazione nella famiglia alla non violenza quale fonte di disparità di genere e, dall’altro, sull’importanza del recupero dei beni confiscati a scopo sociale, come risposta alle violenze e alla cultura delle mafie.

Insieme all’Ass.ne Rinascita, l’Ass.ne Artemisia di Asti, il centro educativo “La soffitta dei bambini”, il Comune di Nizza Monferrato, il Coordinamento Donne Regionale Acli, Ass.ne Futura di Nizza Monf.to  


Venerdì 22 marzo; ore 10:30

Giardini Lea Garofalo, Asti 

XXIX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie presso i giardini del tribunale di Asti, intitolati a Lea Garofalo.

 

BIELLA

 

CUNEO

Venerdì 9 febbraio; ore 21:00

Anfiteatro, Via Vittorio Veneto 19, Borgo San Dalmazzo (CN)

Assenti senza Giustificazione

Lo spettacolo è tratto dal libro di Rosario Esposito La Rossa e viene portato sulla scena dai ‘folletti’, ossia dai giovani attori della Corte dei Folli, che con questo spettacolo onorano la memoria di tante giovani vittime di mafia.


Venerdì 23 febbraio; ore 18:00

Parrocchia di Gesù Lavoratore – Via Papa Giovanni XXIII 54, Borgo San Dalmazzo (CN)

Gioco d’Azzardo Patologico

Con la partecipazione del Gruppo Abele, l’incontro vuole approfondire il delicato discorso delle patologie legate al gioco d’azzardo


Sabato 24 febbraio; ore 16:00

Piazza Europa, Cuneo

Cessate il fuoco!

Partecipazione alla mobilitazione nazionale per il cessate il fuoco in Palestina e Ucraina


Sabato 9 marzo; ore 20:00

Salone Attilio Faccia, Roata Rossi (CN)

Cena della Legalità

La cena propone i prodotti di Libera Terra e si riporteranno le attività sui beni confiscati in Italia e in Piemonte


Venerdì 15 marzo; ore 11:00

Cinema Monviso, Via XX Settembre, 14 Cuneo (CN)

Soumaila Sacko e il fenomeno del Caporalato

Bianca Stancanelli dialogherà con gli studenti su Soumaila Sacko e il fenomeno del caporalato


Martedì 19 marzo; ore 9:00

Piazza Falcone e Borsellino, Borgo San Dalmazzo (CN)

In memoria delle vittime innocenti delle mafie. 

Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia con gli studenti dell’Istituto Comprensivo della città.


Giovedì 21 marzo; ore 09:00

Parco della Resistenza – Viale degli Angeli, Cuneo 

In memoria delle vittime innocenti delle mafie

Lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia con gli studenti delle scuole secondarie di I grado della città di Cuneo


Giovedì 21 marzo; ore 21:00

Anfiteatro, Via Vittorio Veneto 19, Borgo San Dalmazzo (CN)

Disonorata, le mafie non uccidono le donne

Storie di donne uccise dalle mafie. Racconti volti a sfatare una volta per tutte l’assurda credenza che i clan in virtù di un presunto codice d’onore non uccidano le donne. Niente di più falso e la storia lo dimostra: le donne uccise dalle mafie sono più di 150.


Lunedì 8 aprile; ore 10:00

Cinema Monviso, Via XX Settembre 14, Cuneo 

Don Luigi Ciotti racconta la vita e il pensiero di Don Lorenzo Milani

Don Luigi Ciotti dialogherà con l’Istituto Storico della Resistenza e gli studenti sulla figura di Don Lorenzo Milani


 

 

NOVARA

Domenica 25 febbraio; ore 18:00

Spazio Nova, ex caserma Passalacqua, viale Ferrucci 2, Novara

Voci contro la ‘ndrangheta. Brevi testimonianze della Calabria centrale

Presentazione del libro “Voci contro la ‘ndrangheta. Brevi testimonianze della Calabria centrale” con l’autore Pietro Marchio.

 

TORINO

Martedì 16 Gennaio; ore 21:00

Cinema Teatro San Lorenzo , via ospedale 8, Giaveno (TO)

Spettacolo teatrale “Borsellino”

Il presidio Val Sangone “Don Pino Puglisi”, con il presidio Val Susa “Silvia Ruotolo”, a teatro per un momento di riflessione attraverso il racconto della storia di vita del magistrato Paolo Borsellino.


Lunedì 5 febbraio; ore 21:00

Fabbrica delle “E” – corso Trapani 91/b, Torino

Uno spettacolo teatrale per raccontare la vera storia della strage di Pizzolungo e della famiglia Asta.


Venerdì 9 febbraio

Un fiore per Tina

h.17.30:  Momento di Commemorazione su Lungo Po Antonelli 41, Torino, per ricordare Tina Motoc attraverso musica e parole.

h.18.30: SI TRATTA DI ANTITRATTA! – Un talk al Kontiki, in Via Cigliano, 7/B, per analizzare il fenomeno della tratta con Silvia Donnantuono, operatrice sociale del Gruppo Abele, Piera Viale, presidente dell’associazione Tampep, e Serena Medici, operatrice sociale dell’associazione Tampep. (ingresso libero con tessera Arci)


Sabato 17 febbraio; ore 15:00

Fabbrica delle E – corso Trapani 91, Torino

Coordinamento regionale di Libera Piemonte

Incontro con i familiari di vittime innocenti delle mafie


Martedì 20 febbraio; ore 18:00

Comala – Corso Ferrucci 65, Torino

TAKE CARE

Un appuntamento aperto a tuttɜ per comprendere diritti e tutele per giovani lavoratorɜ. Una guida consapevole per “non farti fregare” e per saper scegliere e affrontare le difficoltà in ambito lavorativo.


Giovedì 22 febbraio; ore 21:00

Salone Borgesa- La Fabrica , Via 4 Novembre 19, Avigliana (TO)

Luoghi di memoria, luoghi di impegno

Le insegnanti della scuola Media di Condove “Gian Francesco Re” racconteranno la loro esperienza con il viaggio di istruzione a Palermo, da poco concluso, con Libera il G(i)usto di viaggiare.


Venerdì 23 febbraio; ore 21:00

Salone dell’Oratorio, Via Bertino 6, Borgaro Torinese (TO)

Costruire legalità

Incontro per giovani che partecipano al Corso della Legalità 2024 aperto alla cittadinanza. Ospite dell’evento Maria Josè Fava, referente di Libera Piemonte


Venerdì 23 e sabato 24 febbraio

Centro Incontro – Corso Casale 212, Torino

IDENTITÀ MIGRANTI – Narrazioni, territori e comunità

Iniziativa culturale con la partecipazione di venti realtà sociali che operano a livello territoriale, cittadino, provinciale ma anche nazionale, occupandosi di migrazionicontrasto allo sfruttamento lavorativo e al caporalatoaccoglienza e percorsi di riscatto.

Venerdì 23 febbraio; ore 18:00

Inaugurazione mostre “Siamo Uomini o Caporali?”, “Ritratti Distratti”, “Agency – Vote with Her” a seguire aperitivo e serata musicale.

Sabato 24 febbraio; ore 16:00

Tavola Rotonda “Territori migranti” proposta dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte.

A seguire cena “Comunità Migranti”, composta da cinque portate e cinque testimonianze di comunità e impegno nei beni confiscati alle mafie; previa prenotazione al numero 3347938993 o scrivere a cascina.arzilla@acmos.net.


Sabato 24 febbraio; ore 10:30

Biblioteca Civica, Via Roma 1, Condove (TO)

Presentazione del libro “Il cane di Falcone”

In collaborazione con il Valsusa Film Fest, presentazione del libro “Il cane di Falcone” di Dario Levantino, con gli studenti della Scuola Media  “Gian Francesco Re” di Condove. L’incontro è aperto a tuttɜ.


Martedì 27 febbraio; ore 18:30

Binaria – via Sestriere 34, Torino

Trasparenza ed etica per le liste elettorali

Incontro pubblico con i segretari regionali dei partiti politici su etica e trasparenza nella costruzione delle liste elettorali in vista delle elezioni regionali.


Giovedì 29 febbraio; ore 10:00

Liceo Scientifico Majorana – Via Ada Negri 14, Moncalieri (To)

In Memoria di Marcella, incontro con Marisa Fiorani

Un appuntamento rivolto allɜ studentɜ del Majorana nell’ambito delle Giornate dello studente. Organizza il Presidio Emanuele Riboli.


Venerdì 1 marzo; ore 10:00

Liceo Scientifico Majorana – Via Ada Negri 14, Moncalieri (To)

Chi li ascolterà? Incontro con Selena Frasson e Claudio Rosa, vincitori del premio assegnato da Libera Giovani durante le giornate dedicate al premio Morrione

Un appuntamento rivolto allɜ studentɜ del Majorana nell’ambito delle Giornate dello studente. Occasione per conoscere la realtà del Carcere Cesare Beccaria di Milano e comprendere come nasce e si realizza un’inchiesta giornalista. Organizza il Presidio Emanuele Riboli.


Lunedì 4 marzo; ore 20:30

Sala Moi, Società popolare di Mutuo Soccorso, via Roma 17, Orbassano (TO)

Incontro con testimonianza

Incontro pubblico con Giovanni e Francesca Gabriele, genitori di Dodò Gabriele, e Rocco Mangiardi, testimone di giustizia.


Martedì 5 marzo; ore 09:00

Scuola Media, Via Edmondo De Amicis 1/3, Condove (TO)

“…Con una finta spettacolare si libera anche dell’ultimo difensore e resta solo davanti alla porta; schiva l’uscita del portiere e…”

In previsione del Torneo di Calcio Sociale del 21 Marzo 2024 intitolato a Dodo’ Gabriele, gli alunni delle classi seconde medie dell’istituto comprensivo di Condove, incontreranno i genitori Francesca e Giovanni per una testimonianza sul valore della memoria. Rifletteremo insieme a Rocco Mangiardi, testimone di giustizia , sull’importanza dell’impegno nella società civile.


Martedì 5 marzo; 

L’alveare, Via Medail 43, Bardonecchia (TO)

Bene confiscato, Bene comune

Ore 11:30

All’ Alveare di Bardonecchia, a completamento del percorso formativo con l’associazione Acmos, i ragazzi delle scuole medie incontreranno Giovanni e Francesca Gabriele, genitori di Dodo’ Gabriele vittima innocente di mafia, e Rocco Mangiardi, testimone di giustizia .

Evento riservato alle scuole.

Ore 18:30

In collaborazione con l’associazione “Liberamente insieme” , faremo memoria di Dodo’ con i genitori Francesca e Giovanni e rifletteremo su come rinnovare il nostro impegno, attraverso l’esempio di Rocco Mangiardi. 

Evento riservato alle associazioni del territorio.


Mercoledì 6 marzo; ore 09:00

Istituto Superiore Statale Des Ambrois, via Martin Luther King 10, Oulx (TO)

Con la bellezza che hanno le vite che seguitano a splendere anche nella notte più scura

All’Istituto Des Ambrois di Oulx,  agli alunni delle scuole medie e superiori, porteranno la loro testimonianza Francesca e Giovanni Gabriele, genitori di Dodo’ Gabriele, vittima innocente di mafia, e Rocco Mangiardi, testimone di giustizia.


Mercoledì 6 marzo; ore 08:00

IIS Peano – Corso Venezia 29, Torino

Palermo 1992

Presentazione del libro a cura dell’autore Andrea Zummo. Che ruolo ha la memoria oggi? Come le mafie continuano a proliferare? Cosa possiamo fare noi oggi?

Evento rivolto a 5 classi dell’istituto.


Mercoledì 6 marzo ore 18

Binaria, via Sestriere 34, Torino

“Il lavoro contro le mafie” – Le sfide e le priorità di Torino

Libera Piemonte incontra i segretari regionali di CGIL – CISL – UIL


Giovedì 7 marzo; ore 17:00

Fabbrica delle E – corso Trapani 91, Torino

Ventotto anni della legge 109/96

Incontro degli enti gestori di beni confiscati in provincia di Torino nell’anniversario della legge 109/96


Giovedì 14 marzo; ore 18:15

Aria – Spazi Reali, corso San Maurizio 4, Torino

“Donne e mafie” 

Incontro organizzato da Libera Piemonte con Dina Lauricella, giornalista e autrice del libro “Il codice del disonore” e Elena Ciccarello, direttrice de Lavialibera


Giovedì 14 marzo; ore 16:30

Piazza Umberto I, Orbassano (TO)

Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie


Venerdì 15 marzo; ore 21:00

Sala Santa Marta, piazza Santa Marta, Ivrea (TO)

Incontro pubblico

Incontro pubblico con Roberto Montà, presidente di Avviso Pubblico, Andrea Gaudino e Gabriella Colosso, delegati del comune di Ivrea per Avviso Pubblico, Andrea Zummo, referente formazione di Libera Piemonte, Alessandro Damiano, figlio di Amedeo Damiano, vittima innocente di mafia a Saluzzo.


Da venerdì 15 marzo al 22 marzo

Cortile dell’anagrafe del Comune, Via Ivrea 60, Rivarolo Canavese (TO)

Esposizione Mostra

Esposta la mostra realizzata per i 40 anni dall’omicidio del procuratore Bruno Caccia. 


Lunedì 18 marzo; ore 18:00

Piazza Palazzo di Città, Torino

In memoria delle vittime innocenti delle mafie. 

Celebrazione provinciale XXIX giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.


Da lunedì 18 marzo a domenica 24 marzo

Rivalta (TO)

Esposizione Libera per le vie

Esposizione da parte dei Commercianti del Centro Storico delle bandiere di Libera.


Martedì 19 marzo ore 17:00

Piazza Carlo Alberto dalla Chiesa, Chivasso (TO)

Marcia della legalità 

Corteo pubblico con letture e musiche aperto a scuole e cittadinanza e chiusura del concorso fotografico “Casa Nostra”.


Mercoledì 20 marzo; 

Ore 9:00

Piazza Agnelli, San Sebastiano da Po (TO)

Incontro per gli studenti

Attività per le scuole primarie dell’IIS BRUSASCO

Ore 10:30

Piazza Pertini, San Sebastiano da Po (TO)

Commemorazione pubblica

Con scuole e Consigli Comunali dei ragazzi


Venerdì 22 marzo; 

Comunità Famiglie “Il filo d’erba”, via Roma 9, Rivalta (TO)

Ore 19:30 

Pizzata della Legalità

Giropizza per raccogliere fondi a sostegno del progetto educativo sul Caporalato di Cascina Arzilla, bene confiscato alle mafie a Volvera.

Ore 21:30

Proiezione del film “Spaccapietre”

Prenotazione obbligatoria, scrivere a liberarivalta@gmail.com o su whatsapp al 3491327999


Venerdì 22 marzo; ore 19:00

Nichelino – Moncalieri

FIACCOLATA E LETTURA DEI NOMI DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

Un appuntamento aperto a tutta la cittadinanza degli 8 Comuni per la Legalità.


Sabato 23 marzo; ore 15:00

Rivalta (TO)

Nastro rosso della Legalità

Installazione “Nastro rosso della Legalità” presso le vie del centro.


Lunedì 25 marzo; ore 09:00

I.C. Garelli, via Fossano 7, Rivalta (TO)

Incontro con gli studenti

Plenaria della Memoria presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Paola Garelli” con le classi terze.


Giovedì 4 aprile; ore 9:00

Liceo Scientifico Majorana – Via Ada Negri 14, Moncalieri (To)

L’hai visto? Spettacolo in memoria di Emanuele Riboli. Testimonianza di Paola Caccia.

Un appuntamento rivolto alle classi di terza delle scuole medie del Comune di Moncalieri. Un incontro per condividere le riflessioni emerse durante i laboratori svolti nelle classi dellɜ studentɜ dal Presidio, per presentare lo spettacolo e ascoltare la testimonianza di Paola Caccia.

 

VCO

Lunedì 19 febbraio; ore 19:00

Ristorante Sociale Gattabuia – Via Giuseppe Mazzini, 19, Verbania 

Cena della legalità

Organizzata dal Coordinamento Provinciale di Libera VCO in collaborazione con il Ristorante Sociale “Gattabuia” gestito dalla Cooperativa sociale Il Sogno. La serata nasce grazie a un percorso di collaborazione tra i presidi di Verbania “G.Ambrosoli” e di Domodossola “R.Antiochia” e le persone detenute coinvolte nel percorso sociale della Cooperativa.

 

VERCELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *