#21marzoTO. Capitolo 2: l’animazione di piazza

Condividi

foto2marzo

 

Novecento nomi letti da persone diverse. Bambini, cittadini comuni, parenti di vittima di mafia, rappresentanti delle Istituzioni. Nomi di persone assassinate per aver contrastato le mafie nella loro attività quotidiana, vittime innocenti della violenza barbara e cieca del crimine organizzato. A loro, il 21 Marzo, come da 21 anni a questa parte, va il nostro ricordo finalizzato all’impegno per la ricerca della verità e della giustizia.
Il 21 Marzo, quest’anno intitolato “Ponti di Memoria, Luoghi d’impegno” sarà anche un momento di incontro e condivisione. Piazza Carignano a Torino sarà teatro di musica, cultura, momenti di animazione di piazza.

Terminata la manifestazione, infatti, si darà spazio alla musica. Sul palco del 21 Marzo si alterneranno gruppi musicali, per accompagnare con le note questa importante giornata. Ad esibirsi saranno gli “Eugenio in via Di Gioia”, i “Quindi”  e i “Toxic Sox“. Ma non saranno i soli, perché verrà dato spazio a due gruppi provenienti dalle scuole superiori torinesi.

A chiudere la performance musicale, intorno alle 15.00, saranno i “Piccoli Cantori di Torino”.

Oltre alla musica la piazza sarà animata per intrattenere i presenti. Ci saranno animazione per bambini, l’organizzazione di giochi e performance di giocoleria.

Vi aspettiamo il 21 marzo alle ore 9, in Piazza Vittorio Veneto per partecipare al corteo per poi passare un po’ di tempo insieme tra musica e attività di animazione.

Raccontate questa giornata sui social network: condividi foto e pensieri con l’hashtag “#21marzoTO.

 

Leggi anche: #21marzoTO. Capitolo 1: il corteo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *