#22novembre: seminiamo sicurezza, un fiore per Vito

Condividi

Centinaia di studenti sono scesi in piazza questa mattina per ricordare Vito Scafidi e tutti gli studenti morti tra le mura di una scuola.
Sono trascorsi 8 anni dal 22 novembre 2008 quando, al liceo Darwin di Rivoli, il crollo del controsoffitto uccise Vito, studente di 17 anni.
Gli studenti di tutta la provincia hanno partecipato alla prima Giornata Nazionale per la Sicurezza Scolastica aderendo alla manifestazione organizzata da Benvenuti in Italia, Libera Piemonte, Acmos, Fondo Vito Scafidi, in collaborazione con il Miur.
Sono scesi in piazza per chiedere che le scuole italiane siano sicure, perché la scuola è un luogo che deve insegnare a vivere e non dove si può trovare la morte.

Al termine della manifestazione gli studenti si sono ritrovati all’Istituto Avogadro per parlare di sicurezza con i rappresentanti delle istituzioni torinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *