Processo Barbarossa: per i PM è ‘ndrangheta

Condividi

La pubblica accusa ha ricostruito i reati ed il contesto in cui il presunto gruppo di ‘ndrangheta avrebbe esercitato il suo potere tra Asti e Cuneo. Il processo Barbarossa, nato da un’operazione antimafia della DDA di Torino del 2018, è giunto alla requisitoria dei PM, con richieste di pena da 2 a 14 anni di reclusione per i soggetti a giudizio.
Guarda il video che ricostruire la tesi dei magistrati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *