Lavori in corso per il riutilizzo di un bene confiscato

Condividi


 

Oggi la legge 109 del ’96, strumento normativo che permette il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie, compie 17 anni.
Lo festeggiamo così, dandovi notizia di un nuovo bene restituito alla collettività. Si tratta del Bar Italia confiscato per le risultanze dell’Operazione Minotauro. E’ stato affidato alla Cooperativa Nanà e da sabato si sta lavorando per riaprirlo.
Stay tuned!

One thought on “Lavori in corso per il riutilizzo di un bene confiscato

  1. Marco Martino Reply

    Complimenti e buon lavoro!! Mi attiverò con tutte le mie risorse per garantire “l’avviamento”!!
    In bocca al lupo!

    Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *