Cena di Natale di Libera Piemonte

Condividi

Una cena, per salutare quanti sostengono quotidianemente l’attività di Libera in Piemonte. E’ questa la Cena di Natale di Libera: un momento gustare ottimo cibo, passare momenti in allegria e contribuire alla rinascita dei beni confiscati sul nostro territorio.
Arrivata ormai alla terza edizione, questo evento è possibile grazie alla collaborazione di Eataly e Slow Food e di tanti volontari di Libera che, per l’occasione, si improvvisano camerieri e aiuto cuochi.
Quella di quest’anno è stato un evento particolare. Abbiamo infatti salutato l’imminente pensionamento dalla magistratura di Gian Carlo Caselli. Al Procuratore abbiamo dimostrato la nostra riconoscenza per quanto ha fatto in questi anni per rendere migliore il nostro Paese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *