Raccontiamo il bene! – Il nuovo report sul riutilizzo sociale dei beni confiscati

raccontiamo il bene - 28 anni di 109/96 per il riutilizzo sociale dei beni confiscati

  Oggi, dopo 28 anni dall’approvazione della legge 109, con 1065 soggetti della società civile organizzata che gestiscono beni confiscati, possiamo scrivere con convinzione che il primo obiettivo è stato raggiunto: i beni confiscati, da espressione del potere mafioso, si sono trasformati in beni comuni, strumenti al servizio delle nostre comunità. Con queste…

Leggi tutto

Il bene confiscato alle mafie, un bene comune 2.0 – Nuovo bando del Servizio Civile Universale

servizio civile Libera Piemonte

Stai cercando un’esperienza di attivismo, formazione e partecipazione nel mondo dell’antimafia sociale?  Se sei nella fascia di età 18-28 anni puoi candidarti per il nuovo bando del Servizio Civile Universale!  Attraverso il progetto “Il bene confiscato alle mafie, un bene comune 2.0” potrai vivere 12 mesi di impegno lavorando sul…

Leggi tutto

Aperto un nuovo bando per l’assegnazione dei Beni Confiscati in via definitiva

Beni Confiscati

Il 13 settembre del 1982 venne promulgata la legge n. 646, nota come legge “Rognoni-La Torre“, che introdusse per la prima volta nel codice penale il reato di “associazione a delinquere di stampo mafioso“. Un altro elemento fondamentale di questa legge fu la possibilità dell’applicazione di misure patrimoniali, cioè intaccare il patrimonio…

Leggi tutto

Torino: studenti ristrutturano un bene confiscato

Un bene confiscato a un elemento della ‘ndrangheta di Torino sta prendendo nuova forma grazie al lavoro degli studenti. 8 ragazzi iscritti al corso di operatori edili dell’F.C.S. stanno ristrutturando un appartamento in corso Lecce, partecipando al percorso che restituirà questo spazio alla collettività. Un progetto fortemente voluto dalla Città di Torino che,…

Leggi tutto

Il bene confiscato alle mafie: un bene comune – Nuovo bando Servizio Civile

  Hai compiuto 18 anni e non superato i 28? Vuoi fare un’esperienza nell’ambito dell’antimafia sociale? Con “Il bene confiscato alle mafie: un bene comune“, nuovo bando del Comitato Beni Confiscati Libera Piemonte Onlus all’interno del Servizio Civile Universale, potrai trascorrere 12 mesi impegnandoti attivamente sul fronte del riutilizzo sociale…

Leggi tutto

“Liberata” la villa confiscata a Rocco Schirripa

Confiscata in via definitiva nel 1999, oggi la villa appartenuta a Rocco Schirripa, all’ergastolo per l’omicidio del Procuratore di Torino Bruno Caccia, torna nelle mani dello Stato. Questa mattina, le forze dell’Ordine hanno sgomberato la struttura illegittimamente abitata dalla famiglia di Schirripa, uomo di ‘ndrangheta condannato nel processo Minotauro e…

Leggi tutto