#beneitalia, buon compleanno 109/96

Condividi

Venti anni fa, a seguito della raccolta firme promossa da Libera, la legge 109 del ’96 fece il suo ingresso nell’ordinamento giuridico.

Quella norma ha permesso di destinare a fini sociali i beni confiscati, sferrando un duro colpo alle mafie.

Da allora centinaia di beni in Italia hanno potuto rinascere e ritornare nelle mani dei cittadini, di tutti noi.

Oggi, grazie all’iniziativa #Beneitalia lanciata da Libera in tutto lo Stivale, abbiamo aperto i beni confiscati.

Vi raccontiamo la giornata di Cascina Caccia, bene confiscato alla ‘ndrangheta a San Sebastiano Po, nella provincia torinese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *