Riforma del Codice Antimafia

  Davide Mattiello, relatore alla Camera dei Deputati per la Riforma del Codice Antimafia, ha relazionato sui punti chiave della Riforma all’ultimo coordinamento regionale di Libera Piemonte. Concentrandosi soprattutto sugli aspetti della confisca, Mattiello ha trattato diverse questioni: “il potenziamento del ruolo dell’Agenzia Nazionale per i beni sequestrati e confiscati…

Leggi tutto

Ecomafie al nord

  Nell’ambito di Fa’ la cosa giusta si è tenuto questa mattina un convegno dal titolo “Ecomafie al nord” dove Laura Biffi ha presentato i risultati del nuovo rapporto di Legambiente nell’ambito degli ecoreati. Presenti anche Alberto Vannucci dell’Università di Pisa, che ha trattato il tema dei reati nella realizzazione…

Leggi tutto

Libera Piemonte a CioccolaTò

  Dal 21 al 30 novembre Libera sarà presente alla manifestazione CioccolaTò in Piazza San Carlo, con uno stand dove saranno venduti il miele e il torrone di Cascina Caccia, realizzati in collaborazione con l’Istituto Beccari. Tutti i giorni si potranno acquistare questi prodotti di Libera, e martedì 25 novembre…

Leggi tutto

Atlante delle mafie volume 2

  Lo scorso anno al Salone del libro è stato presentato il primo volume dell’Atlante delle mafie, a cura di Enzo Ciconte, Francesco Forgione e Isaia Sales. Quest’anno, in occasione della XXVII edizione del Salone, è stato presentato il secondo volume della collana, con qualche anticipazione sul terzo ed ultimo…

Leggi tutto

La cattura di un latitante

di Valentina Ciappina, montaggio di Camilla Cupelli I.M.D., giovane poliziotto – classe 1973 – della mitica sezione Catturandi della Squadra mobile di Palermo, racconta delle difficoltà della cattura del latitante Matteo Messina Denaro. Imd evidenzia gli aspetti tecnici relativi alla cattura di un latitante, gli appostamenti, pedinamenti, controllo del territorio,…

Leggi tutto

#perVito. 5 anni dopo

    Video di Antonello Castellano, Camilla Cupelli e Andrea Zummo Una marcia silenziosa per ricordare Vito Scafidi, giovane morto per il crollo del controsoffitto della sua aula, la mattina del 22 novembre 2008. Un corteo per ricordare Vito, perché ciò che è successo a lui non si verifichi più….

Leggi tutto