Libera Piemonte

Libera Piemonte, il racconto del 2015

Abbiamo deciso di raccontare il nostro anno sociale selezionando alcuni appuntamenti che ci hanno visti protagonisti. Immagini che racchiudono l'impegno di 365 giorni per continuare la lotta contro le mafie. Abbiamo camminato tanto, durante questo anno sociale. Questo è il racconto del 2015, ma il nostro viaggio...

Scritto da

martedì 28 luglio 2015

Nessun Commento

Siamo pronti

La squadra di Libera e Acmos pronta al lavoro! Venite a pranzo!

Scritto da

domenica 2 giugno 2013

Nessun Commento

Verso il 2 giugno!

La squadra di volontari di Libera, Acmos e Nana' si prepara al pranzo gratuito del 2 giugno in Piazza Vittorio. Vi aspettiamo!

Scritto da

mercoledì 29 maggio 2013

Nessun Commento

Bar Italia Libera

L'ufficio di presidenza di Libera prende un buon aperitivo!

Scritto da

mercoledì 29 maggio 2013

Nessun Commento

Una nuova avventura

La natura ha la grande forza di sbocciare ovunque, anche in luoghi che furono di prevaricazione e illegalità...

Scritto da

mercoledì 29 maggio 2013

Nessun Commento

San Gillio a San Gillio

Finalmente Libera sbarca a San Gillio con ospite Francesca Rubino! Dopo anni di impegno la nostra "san Gillio" incontra i suoi concittadini!

Scritto da

mercoledì 29 maggio 2013

Nessun Commento

Percezione fenomeno mafioso

I ragazzi di Unilibera e del presidio Totò Speranza incontrano il prof Sciarrone per organizzare la somministrazione del questionario sulla percezione del fenomeno mafioso alle attività economiche e commerciali di alcune zoneTorino.

Scritto da

mercoledì 29 maggio 2013

Nessun Commento

Indovina dove?!?

Scritto da

martedì 28 maggio 2013

Nessun Commento

Giovani militante

Fai come Sofia. Vieni a prendere l'aperitivo al Bar Italia Libera!

Scritto da

sabato 25 maggio 2013

Nessun Commento

Druento

Cena della legalità con ospiti Josè Fava e Francesca Rubino per parlare di Libera e delle mafie al nord!

Scritto da

venerdì 24 maggio 2013

Nessun Commento

Vino x Cascina Graziella

Un vinissage per il riutilizzo sociale dei beni confiscati. Viva l'impegno che diventa cambiamento!

Scritto da

venerdì 24 maggio 2013

Nessun Commento

Rassegna stampa 18-24 maggio 2015

18/05/2015, La Sentinella del Canavese, Chivasso, “Festival della legalità: la mafia non si batte in tribunale”, Silvia Alberto (scarica qui) 19/05/2015, La Nuova Voce, Borgaro, “Un albero in ricordo di Bruno Caccia” (scarica qui) 19/05/2015, La Luna Nuova,...

Scritto da

lunedì 25 maggio 2015

__('Comments are off for this post')

Rassegna stampa 11-17 maggio 2015

11/05/2015, La Sentinella del Canavese, Volpiano, “Fisherhaus, arrestato un 52enne” (scarica qui) 12/05/2015, Luna Nuova, Caselette, “Giornata della Legalità per Masciari e Di Matteo” (scarica qui) 12/05/2015, Il Biellese, Biella, “Sequestri alla mafia, dopo Torino c’è Biella”,...

Scritto da

lunedì 18 maggio 2015

__('Comments are off for this post')

Rassegna stampa 4 – 10 maggio 2015

07/05/2015, Il Risveglio Popolare, Chivasso, “3 giorni di festival sul tema Legalità” (scarica qui) 07/05/2015, La Valsusa, Coazze, “Coazze, il consiglio comunale si veste contro la mafia” (scarica qui) 08/05/2015, La Sentinella, Chivasso (Torino), “Chivasso, parte il...

Scritto da

domenica 10 maggio 2015

__('Comments are off for this post')

Rassegna stampa 27 aprile – 3 maggio 2015

27/04/2015, Corriere di Novara, Romentino, “Quando a scuola arriva un forte messaggio di legalità”, Paolo Viviani (scarica qui) 29/04/2015, Il Canavese, Leinì, “Il magistrato Nino di Matteo sarà cittadino onorario” (scarica qui) 30/04/2015, La Valsusa, Coazze, “Coazze...

Scritto da

lunedì 4 maggio 2015

__('Comments are off for this post')

Cascina Arzilla, il primo campo di Estate Liberi

Undici anni fa, quando il Comune di Volvera decise di destinare il casolare di Regione Serafini ad Acmos, in pochi avrebbero immaginato che quel rudere potesse rinascere. A distanza di anni, è possibile affermare che questo luogo ha cambiato volto, trasformandosi da rudere a spazio accogliente. Cascina Arzilla è un esempio positivo dove, grazie alla […]

Scritto da

giovedì 23 luglio 2015

Nessun Commento

Denaro proveniente dalle attività illecite della ‘ndrangheta riciclato attraverso un sistema ingegnoso, messo in atto da un commercialista e la compiacenza di alcuni imprenditori. Si è chiusa oggi un’indagine della Dia, iniziata nel 2012, che ha portato alla richiesta di custodia cautelare in carcere per quattro soggetti coinvolti, a vario titolo, in attività finalizzate a riciclare il denaro del crimine organizzato. I reati contestati sono: riciclaggio, interposizione fittizia, bancarotta fraudolenta, falso in bilancio, trasferimento fraudolento di valori ed emissione di documentazione per operazioni finanziarie inesistenti. Il denaro da “lavare” - accumulato grazie al sequestro di persone e al traffico di stupefacenti -...

Scritto da

mercoledì 22 luglio 2015

Nessun Commento

  Questa mattina ci ha lasciato Santo Della Volpe, giornalista e inviato del TG3, presidente (eletto lo scorso gennaio) della Federazione Nazionale della Stampa, fondatore di Articolo 21, presidente di Libera Informazione, impegnato nelle battaglie sindacali. Un amico, un compagno di viaggio da anni, sempre in prima linea per le battaglie a tutela della libertà di informazione, del giornalismo d'inchiesta, contro i bavagli e le censure (negli ultimi tempi erano note le sue prese di posizione contro querele temerarie). Leggi qui il suo ultimo articolo. In un Paese come il nostro, tanto più in cerca di giornalismo con la schiena dritta, dove la...

Scritto da

giovedì 9 luglio 2015

Nessun Commento

news dai territori

Per noi del Presidio Luigi Ioculano di Cuorgné, quest’anno il 21 marzo durerà 3 giorni! Per un territorio, il cui tessuto sociale è stato lacerato dalle infiltrazioni mafiose, il 2015 diventa un anno importante nella lotta alla mafie. Dalla sentenza della Cassazione in merito al processo d’appello di Minotauro, è stato stabilito che la ‘ndrangheta in Canavese c’è, esiste, vive e continua a vivere inesorabilmente come società che offre servizi laddove i vuoti delle norme, la discrezionalità di certi attori e l’omertà della popolazione lo permettono. La ‘ndrangheta non è quindi una voce di corridoio che circola nelle coscienze dei canavesani dagli...

Scritto da

mercoledì 18 marzo 2015

nessun commento all’articolo
Alessandria. Da alcuni mesi è operativa ExponenziALE, una rete di soggetti – enti, servizi, associazioni – che secondo le proprie specificità propongono attività per bambini e ragazzi, sulle tematiche del benessere, della qualità della vita e della sostenibilità ambientale. Tra queste il Piano di Educazione alla Legalità di Libera Alessandria:  http://liberalessandria.liberapiemonte.it/pel-libera-alessandria/ La rete persegue i suoi incontri con l’obiettivo di ottimizzare le risorse, creare sinergie, favorire la diffusione tra i propri membri e all’esterno di cosa viene messo in campo sul territorio per i nostri bambini e ragazzi. E’ proprio in quest’ottica che i soggetti della rete che organizzano attività per...

Scritto da

sabato 29 agosto 2015

nessun commento all’articolo
Che cosa ci facevano gli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Torino alle 5.30 del mattino di mercoledì 22 luglio a Sizzano? La risposta è nell’operazione che ha portato all’arresto di un boss calabrese, due imprenditori e un commercialista torinese, già coinvolto in altre indagini e sospettato di aver messo al servizio delle organizzazioni criminali le proprie competenze. L’accusa è quella di riciclaggio aggravato dall’agevolazione all’associazione mafiosa, bancarotta fraudolenta, falso in bilancio, trasferimento fraudolento di valori ed emissione di documentazione per operazioni finanziarie inesistenti. Altre sei persone sono indagate a piede libero e sono state effettuate 30 perquisizioni domiciliari in...

Scritto da

lunedì 27 luglio 2015

nessun commento all’articolo
      NARCOMAFIE 3-MAGGIO/GIUGNO-2015      @@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@     L’EDITORIALE Le risposte di Italia ed Europa sul tema delle migrazioni di Livio Pepino ‘NDRANGHETA IN LOMBARDIA La colonizzazione del comasco di Marco Fortunato LA RELAZIONE ANNUALE DELLE FIAMME GIALLE Il denaro distratto di redazione IL RAPPORTO STATO-MAFIA La mafia non ha vinto. O forse sì? di Alessandra Dino COSE NOSTRE Il castello del boss di Marika Demaria I NASTURZI La bellezza del Ritorno di Rosario Esposito La Rossa MAFIA DA LEGARE Carminati il darwinista di Corrado De Rosa STROZZATECI TUTTI La galleria virtuale di Marcello Ravveduto INCHIESTA ‘NDRANGHETA OLTREOCEANO di Giuseppe Baldessarro Le radici della ‘ndrangheta in America Mafia e ‘ndrangheta oltreoceano Le squadre del porto Operazione Columbus Il “New Bridge” tra Vecchio e Nuovo Continente Il broker della cocaina ALTA RISOLUZIONE Carovana migranti di Quintina Valero OCCIDENTI Rassegna stampa internazionale a cura di Giulia...

Scritto da

venerdì 24 luglio 2015

nessun commento all’articolo
Don Luigi Ciotti è intervenuto alla Camera dei Deputati per affermare l’urgenza dell’approvazione di una buona legge per il reddito minimo o di cittadinanza contro povertà, diseguaglianza e mafie. Vedi e diffondi il video dell’intervento https://www.change.org/p/reddito-di-dignit%C3%A0-per-ridurre-povert%C3%A0-e-diseguaglianze-e-contrastare-le-mafie/u/11271419  

Scritto da

giovedì 2 luglio 2015

nessun commento all’articolo
Ieri (18/06/15) la Suprema Corte di Cassazione ha emesso la sentenza relativa al processo relativo all’omicidio di Attilio. Riportiamo di seguito il resoconto della giornata a cura del sito della fondazione Pol.i.s (www.fondazionepolis.regione.campania.it): La Suprema Corte di Cassazione presso la prima sezione penale del Tribunale di Roma (Presidente Cortese, dott.ssa Boni consigliere relatrice; dr Bonito, dr Sandrini, dr Rocchi. Procuratore generale Roberto Aniello) ha confermato la condanna all’ergastolo per Mario Buono, ritenuto l’esecutore materiale dell’omicidio di Attilio Romanò, vittima innocente di camorra, ucciso il 24 gennaio 2005 in un negozio di telefonia a Capodimonte nel pieno della prima faida di Scampia....

Scritto da

venerdì 19 giugno 2015

nessun commento all’articolo
Quest’anno, il festival LetterAltura di Verbania ha coinvolto anche, tra i tantissimi ospiti, Rosario Esposito La Rossa e Maddalena Stornaiuolo, due giovani ragazzi impegnati da anni in percorsi culturali, sociali ed economici nel quartiere Scampia della città di Napoli. Rosaio e Lena incontreranno la cittadinanza in due momenti, entrambi colmi di significato: VENERDí 26 GIUGNO 2015, presso “Il Chiostro – Famiglia Studenti”, dalle ore 17:45 alle ore 18:45, presentando “Le Fattorie Vo.di.sca. La terra riconvertita per combattere la camorra” (Dialogo con Rosario Esposito La Rossa e Maddalena Stornaiuolo) SABATO 27 GIUGNO 2015, presso “Il Chiostro – Famiglia Studenti”, dalle ore 21:30 alle ore...

Scritto da

mercoledì 24 giugno 2015

nessun commento all’articolo