Libera Piemonte

Approvare il Codice Antimafia è un atto politico di responsabilità

Finalmente dopo più di quattro anni in cui tante organizzazioni sindacali, dell’associazionismo e della cooperazione hanno dato vita alla campagna nazionale “Io riattivo il lavoro” per promuovere una legge di iniziativa popolare che ha raccolto migliaia di firme e durante i quali si sono moltiplicati...

Scritto da

giovedì 21 settembre 2017

Nessun Commento

Un Murales in ricordo di Mauro Rostagno, giornalista vittima di mafia

Torino avrà un luogo che ricorderà Mauro Rostagno, giornalista e sociologo torinese assassinato dalla mafia il 26 settembre del 1988. Proprio 26 settembre, alle ore 11.00, sul muro della parrocchia “Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù”, tra via Don Michele Rua e via Vandalino, verrà mostrato al pubblico un murales che ricorda la figura […]

Scritto da

martedì 19 settembre 2017

Nessun Commento

Il video del lungo viaggio fatto dalla rete di Libera in Piemonte lo scorso anno. Immagini che cercano di incasellare i tanti tasselli del puzzle che compongono Libera nella nostra regione. https://youtu.be/UXTGTarzxMM

Scritto da

lunedì 18 settembre 2017

Nessun Commento

Dopo la pausa estiva, abbiamo ripreso con le nostre attività. Sabato 16 settembre, alla Fabbrica delle e, ci ritroveremo per il primo Coordinamento della nostra rete regionale. Un pomeriggio di confronto e riflessione per individuare le nuove sfide che ci vedranno protagonisti nei prossimi mesi e per ripercorrere la strada percorsa lo scorso anno sociale. https://youtu.be/kjnxEaV2zI0

Scritto da

venerdì 8 settembre 2017

Nessun Commento

news dai territori

Mercoledì 11 ottobre ore 21, in sala CDT (Centro Documentazione Territoriale) in Largo Barale 11 a Cuneo, ci sarà l’incontro con Yvan Sagnet. Introduce l’avv. Valentina Sandroni (referente provinciale Libera) L’incontro è promosso dall’Associazione Liberavoce ONLUS e dal presidio “Emanuela Loi – Daniele Polimeni” di Libera Cuneo con il patrocinio del Comune di Cuneo nell’ambito della Carovana della Pace 2017. “Quando partii per l’Italia immaginavo che la mia nuova vita sarebbe stata pulita e semplice come le nuvole che vedevo scorrere sotto l’aereo. Ma ero molto lontano dalla verità” scrive Yvan Sagnet nel suo libro, edito da Fandango Libri. Yvan Sagnet ha sempre sognato...

Scritto da

giovedì 14 settembre 2017

nessun commento all’articolo
LiberEmergencyMusic 2017 Al termine di IVREAESTATE anche quest’anno il concerto intitolato LiberEmergencyMusic, giunto alla quarta edizione! Si tratta di un concerto di beneficenza organizzato da Emergency e dai ragazzi del presidio di Libera Ivrea.  L’evento vedrà protagonisti alcune band emergenti dell’eporediese e musicisti che hanno scelto di aderire ai valori delle due associazioni.  Il concerto si svolgerà a partire dalle ore 16 e proseguirà fino a tarda sera. La novità di quest’anno sarà una cena sociale in piazza che, a prezzi accessibili, proporrà un menù con piatti scelti in un’ottica di sostenibilità e rispetto delle intolleranze alimentari. Ecco il programma della giornata: Balla in Pace – Una sinfonia di musica, etica e sapori dalle ore 16:  Portaverta,...

Scritto da

giovedì 7 settembre 2017

nessun commento all’articolo
Un’altra evidenza della presenza delle cosche nel nostro territorio: le Fiamme gialle, coordinate dalla Dia di Catanzaro, hanno compiuto sequestri per il valore di due milioni di euro tra Lamezia Terme e Novara. Qui sono stati posti i sigilli a un appartamento, tre magazzini e alcune quote societarie appartenente o comunque riconducibili a Giorgio Galiano, arrestato il 26 luglio 2013 nell’ambito dell’operazione Perseo e condannato pochi giorni fa in via definitiva a 6 anni di carcere. Indicato dagli inquirenti come partecipe della cosca Giampà, nella quale ha avuto «il compito di porre in essere estorsioni anche con l’utilizzo di atti intimidatori nonché ha fornito generico appoggio logistico in occasione...

Scritto da

venerdì 21 luglio 2017

nessun commento all’articolo
LIBERA BIELLA  – 19 LUGLIO 1992 – 19 LUGLIO 2017 STRAGE DI VIA D’AMELIO – 25° ANNIVERSARIO Sono passati 25 anni dalla strage di Via D’Amelio dove persero la vita Il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Eddie Walter Cosina e Claudio Traina. L’anniversario diventa occasione proprio partendo da una sua affermazione PARLATE DELLA MAFIA. PARLATENE ALLA RADIO, IN TELEVISIONE, SUI GIORNALI. PERÒ PARLATENE” per effettuare alcune brevi considerazioni su cosa è accaduto in questi anni e qual’ è lo stato dell’arte oggi. Il bilancio dopo 25 anni, purtroppo, ha un sapore amaro. Una prima conferma...

Scritto da

martedì 18 luglio 2017

nessun commento all’articolo